Discrete Industries

11:00 - 11:15
Green Point 3
Intervento a cura di Alight
11:30 - 11:50
Green House 4
Cornaglia Group: tradizione e rivoluzione manifatturiera con RISE with SAP

A cura di Altea UP

Cornaglia è un Gruppo Multinazionale del settore automotive in costante evoluzione con un alto livello di specializzazione. E’ in grado di offrire soluzioni tecniche e ingegneristiche all’avanguardia ad alto valore per il cliente, coordinando ed integrando i propri processi con uno spirito di miglioramento continuo. Uno dei punti di maggior forza è la diversificazione dei prodotti che si traduce in una organizzazione in diverse Business Unit (METAL, PLASTIC, EXHAUST, FILTRATION) distribuite sul territorio italiano su ben 5 stabilimenti: Villarbasse, Airola, Casarza, Beinasco e Valfenera. Come tutto il mercato automotive, anche Cornaglia necessita di una elevata automazione dei flussi di informazione con il cliente tramite Electronic Data Interchange.

Questi oggettivi elementi di complessità in cui opera Cornaglia Group sono stati perfettamente integrati e gestiti con l’adozione del sistema gestionale S/4HANA in modalità RISE with SAP. La scelta di una soluzione Private Cloud ha alleggerito l’azienda da oneri di gestione del sistema permettendo di focalizzare le risorse sull’implementazione delle funzionalità e sullo snellimento dei processi.

La soluzione Cloud e la rete geografica aziendale si sono rivelate una scelta vincente sia per l’integrazione con i sistemi locali che con i sistemi esterni. La predisposizione di S/4HANA su funzionalità tipiche dell’Automotive, unita alla User Experience nel settore di Altea UP ha permesso di aumentare l’efficienza dei processi logistici e di pianificazione della produzione. L’approccio al progetto con la metodologia agile, reso possibile dall’adozione delle Best Practices SAP, ha permesso un efficace coinvolgimento dei key user ed una accelerazione del processo di implementazione.

Intervengono: 

Edoardo Cornaglia, Head of Operations, Cornaglia Group EMEA
Fabio Gerbo, Information Technology Director, Cornaglia Group
Carlotta Righetti, Manufacturing Delivery Manager, Altea UP

12:30 - 12:50
Green House 2
CNH Industrial: gestire la complessità e i volumi delle informazioni nell’era dei dati in Cloud

A cura di OpenText

Scopriremo la strategia che CNH Industrial ha impostato per gestire la crescita dei dati e ridurre le dimensioni del database, grazie all’approccio di OpenText. Con una soluzione di Archiving and Document Access in SaaS, la complessità dei dati viene gestita garantendo una migliore efficienza dei processi, una maggiore compliance, una riduzione dei costi operativi e dei rischi. I dati e i documenti vengono archiviati in un’unica istanza sul Cloud, garantendo una vista a 360° sulle transazioni e un accesso costante ai dati strutturati e non strutturati.

Intervengono: 

Benedetto Angelini, Senior Account Executive, OpenText
Enrico Ceresa, Global ERP Manager, CNH Industries

15:30 - 15:45
Green Point 3
Dal B2B al D2C nel machinery: la soluzione SAP CX per mettere al centro il cliente (il caso SCM Group)

A cura di NTT Data

Conoscere, anticipare e rispondere alle nuove esigenze dei clienti in modo reattivo ed efficace è fondamentale per essere competitivi nel mercato del machinery: il Direct-to-Customer come modello a cui approdare, coinvolgendo come parte attiva anche la rete di vendita tradizionale, valorizzandola attraverso l’erogazione di servizi a valore aggiunto. Non solo quindi il classico canale di vendita ricambi online per i dealer, ma anche lead generation e vendita diretta di macchinari, ricambi, servizi di installazione, manutenzione, software e training.

NTT DATA Italia presenta la propria soluzione, basata su SAP CX, applicata al caso SCM Group, leader mondiale nelle tecnologie per la lavorazione di una vasta gamma di materiali, con oltre 4.000 dipendenti e una presenza diretta nei 5 continenti.

Intervengono: 

Diego Cavallini, Manager - Solution Architect SAP CX, NTT Data

15:30 - 15:50
Green House 2
Intervento a cura di EY
15:55 - 16:10
Green Point 1
ABB Way FTP: Il futuro del Management Reporting abilitato da SAP

A cura di PwC

ABB Way, il programma di Finance Transformation di ABB, mira a fornire vantaggi al business in 3 aree chiave: trasparenza, responsabilità ed efficienza. Questa iniziativa è abilitata dal nuovo Global Unified Data Model in SAP CFIN per armonizzare i dati Finance e dal nuovo ambiente di Management Reporting basato su un nuovo set di KPI per un controllo delle performance del business tramite le metriche critiche. A tal fine, ABB ha adottato SAP BW e SAP Analytics Cloud per la piattaforma di reporting per consentire una trasparenza in real-time delle informazioni, in un’ottica di controllo delle prestazioni unificato per il gruppo ABB.

 

Intervengono:

Enrico Panizzolo, Finance & Supply Chain Director, PwC
Alessandro Bacchioni, Group Vice President, Finance Transformation Manager - Unified Data Model and BI Lead, ABB

16:20 - 16:35
Green Point 1
Una nuvola di app per far dialogare un sistema di logistica con l’ERP

A cura di Clarex

Questa suite di applicazioni supporta la logistica inbound e outbound delle aziende manifatturiere. E’ completamente integrata con il back-end di SAP S/4HANA per la gestione dell’intero traffico dei mezzi che richiedono il controllo del peso, sia in ingresso sia in uscita.

Le procedure di accettazione o spedizione della merce diventano più rapide, l’organizzazione dei flussi è più efficace e l’emissione dei documenti è automatizzata, grazie al costante dialogo tra il sistema ERP e le app utilizzate dagli operatori della pesa carraia. Il pacchetto include inoltre sistemi per il riconoscimento automatico della merce (per esempio, rottame ferroso) e per l’indirizzamento dei camion alle diverse aree dell’azienda.

 

Intervengono: 

Valentino Paderni, Partner, Clarex
Matteo Bariani, SAP Developer, Clarex

17:00 - 17:20
Green House 4
Gruppo AROL: digital transformation e FAST Package for Industrial Machinery per rispondere alle sfide della produzione per commessa

A cura di SCAI Fast

Scopri come AROL Group ha affrontato un assessment a 360° dei propri processi per ridisegnare completamente la mappa degli applicativi, in modo che siano una solida base per il loro business: la produzione di macchinari speciali su commessa, tramite l'Engineer to Order e come SCAI Fast li ha supportati nel disegno, mettendo a punto il FAST Package for Manufacturing, per migliorare la redditività e l'efficienza con la pianificazione multi-commessa, in ogni fase del processo produttivo.
Obiettivo: ridurre le scorte ed aumentare l'efficienza, avendo tutte le informazioni integrate e un facile accesso ai dati (real-time), dalla presa in carico dell'ordine alla consegna al cliente ed alle attività di post vendita.

 

Interviene:

Diego Bruno, CIO, AROL Group

17:00 - 17:20
Green House 2
Prysmian affronta la sfida della transizione digitale ed energetica con SAP e Kyndryl

A cura di Kyndryl

Prysmian accetta la sfida dell’innovazione e accelera la transizione tecnologica promuovendo il progetto di adozione del cloud a supporto dell’intelligent ERP SAP S/4HANA.
Kyndryl accompagna Prysmian in questo percorso di adozione del cloud per garantire al gruppo flessibilità, scalabilità e innovazione.

 

Intervengono:

Giovanni Cauteruccio, Chief Information Officer, Prysmian Group
Ernesto De Ruggiero, Customer Unit Leader North, Kyndryl Italia